DJ Jay-K "Work Rock Routine"

DJM-S9 | ORTOFON-Concorde

 

JAY-K CAMPIONE Svizzero e DJ Internazionale

Ho incontrato Jay-K a Lugano fra due date della sua tournée. Una persona molto simpatica che ha saputo mantenere la testa sulle spalle e la mente lucida malgrado il successo eccezionale per un DJ Svizzero. Il tempo di una spremuta abbiamo chiacchierato della sua carriera.

Jay-K ha iniziato l'avventura musicale nel 1991, comprando con suo fratello il materiale da DJ. Ai tempi voleva diventare rapper finché si è reso conto che aveva più la mano per i vinili che una voce da microfono.

Nel 1994 si è esibito pubblicamente per la prima volta allo Studio Foce a Lugano, allora molto in voga. Un evento di cui si ricorda bene ancor oggi malgrado i mille appuntamenti che hanno seguito. Nel 1998 vince per la prima volta il titolo DMC SWISS CHAMPION che vincerà altre 4 volte e 3 volte il campionato italiano ITF.

Il suo talento l’ha portato in discoteche da sogno in vari paesi e la qualità della sua musica ha saputo attirare l’attenzione. Tramite i social media è stato contattato da Gué Pequeno che l'ha voluto come DJ e se l'è tenuto per le sue tournée per ben 7 anni. Chissà se con quest’esperienza acquisita sicuramente molto esaltante lo troveremo su nuovi palchi?

Alla domanda in quale discoteca gli piacerebbe ancora suonare, mi confida aver già raggiunto una buona parte dei suoi desideri. Suonare al Pacha di Ibiza è certamente una bella soddisfazione. Punta ancora l’Illuzion in Thailandia e sarebbe molto interessato di scoprire la «nightlife» americana, ciò che noi naturalmente gli auguriamo...

Per intanto lo si può ascoltare Hilt Zurigo, Le Ciel Berna, Labirint Bellinzona, Roadhouse Lucerna, Old Fashion Milano, Tocqueville Milano, Plaza Zurigo, Mascotte Zurigo, U bar Losanna, Nu Club Vicenza...

Alla domanda quali DJ Svizzeri erano i suoi preferiti ha enunciato VincLee e DJ Ker e per il lato tecnico Dr Fader che ritroverete su DJ-Hub fra poco.